La partecipazione è l'anima della democrazia

Democraziamo insieme

La partecipazione è l'anima della democrazia

Democraziamo insieme

Proposta Mozione di indirizzo su Zimmardo-Bellamagna

Al Sig. Presidente del Consiglio Comunale di Modica

p.c. Al Sig. Sindaco del Comune di Modica

Ai Sigg. Capigruppo Consiliari

Agli Organi di Informazione

Oggetto: Richiesta convocazione Consiglio Comunale e Proposta di Mozione di indirizzo.

I sottoscritti Consiglieri Comunali chiedono alla S.V., ai sensi dell’art. 21 del Regolamento del Consiglio Comunale, la convocazione del Consiglio Comunale per la trattazione del seguente argomento:

- Iniziativa del Sindaco del Comune di Pozzallo a salvaguardia e tutela di contrada Zimmardo Bellamagna; mozione di indirizzo: discussione e approvazione.

A tal fine, ai sensi dell’art. 20 del citato Regolamento, i sottoscritti Consiglieri Comunali chiedono contestualmente, alla S.V. di volere sottoporre al Consiglio Comunale la seguente mozione per essere discussa ed eventualmente approvata: “Il Consiglio Comunale di Modica, - Tenuta presente la problematica relativa all’autorizzazione rilasciata dal Comune di Modica per la realizzazione di un impianto di biometano in contrada Zimmardo - Bellamagna; - Ritenuto che l’insediamento del predetto impianto, come da più parti denunciato in questo anno di dibattiti e interventi e per il quale è in corso un procedimento al Tar di Catania, risulta in contrasto con le caratteristiche della zona scelta, caratterizzata da presenza di innumerevoli abitazioni e da un paesaggio di grande valore naturalistico e paesaggistico;

- Tenuto presente che il Sindaco di Pozzallo recentemente ha presentato alla Sovrintendenza di Ragusa un’istanza per il riconoscimento di contrada Zimmardo-Bellamagna sito di notevole interesse pubblico, in modo da fare scattare i prescritti vincoli a tutela del particolare ed affascinante paesaggio che contraddistingue la zona;.

- Ritenuto che l’iniziativa ha già registrato il sostegno pieno di parlamentari regionali che si sono impegnati pubblicamente a presentare una specifica mozione all’Assemblea Regionale Siciliana per il riconoscimento del valore della zona;

- Rilevato che l’azione del Sindaco di Pozzallo rappresenta un ulteriore atto istituzionale a tutela del territorio modicano, per cui appare doveroso un sostegno pieno ed incondizionato del Consiglio Comunale di Modica, atteso che la salvaguardia del territorio e il suo utilizzo a fini turistici è un punto fondamentale dello sviluppo economico della città;

Impegna

- il Presidente del Consiglio Comunale a comunicare ufficialmente al Sindaco del Comune di Pozzallo e alla Sovrintendenza ai Beni Culturali di Ragusa il pieno sostegno del Consiglio Comunale di Modica alla richiesta di riconoscimento di contrada Zimmardo-Bellamagna sito di notevole interesse pubblico.

F.to I Consiglieri Comunali di opposizione

Ivana Castello

Giovanni Spadaro

Filippo Agosta

Salvatore Poidomani