La partecipazione è l'anima della democrazia

Democraziamo insieme

La partecipazione è l'anima della democrazia

Democraziamo insieme

Sgamature

Con il nostro comunicato stampa di giorno 28 c.m. avevamo chiesto al sindaco di Modica di fare chiarezza sulle voci relative alle sue dimissioni dalla carica. Il Sindaco ha risposto non con una nota ufficiale, come pure il rispetto del ruolo rivestito avrebbe consigliato se non preteso, ma nel corso di un’intervista. Le sue parole, tuttavia, non lasciano adito a dubbi o a possibili fraintendimenti:” Quando deciderò di dimettermi da sindaco lo dirò alla città e convocherò una conferenza stampa”. Chiarezza quindi pareva fatta ma, a distanza di poche ore, è arrivata la nota del segretario generale del Comune che, in risposta alla richiesta del nostro consigliere comunale Spadaro, ha confermato invece l’avvenuta presentazione al protocollo del Comune delle dimissioni del Sindaco. La chiarezza delle dichiarazioni del sindaco alla luce di quanto contenuto nella nota del segretario generale quindi si offusca parecchio e comincia a essere mendace. Arriva infine l’ultimo colpo di scena con la comunicazione del Presidente del Consiglio Comunale, inviata a tutti i consiglieri, con quale si conferma che in data 18 aprile il sindaco ha presentato le proprie dimissioni e che le stesse sarebbero state oggetto di discussione nel corso del Consiglio del 26 aprile se lo stesso non fosse stato improvvisamente rinviato. Tutte le voci di corridoio che noi avevamo citato nel nostro precedente comunicato stampa trovano quindi ampia conferma e con esse il nostro giudizio sulla grave scorrettezza dell’operato del Sindaco che ha nascosto le sue dimissioni alla Città e agli stessi consiglieri comunali. Al grave silenzio omertoso il Sindaco (o ex Sindaco che dir si voglia) ha avuto pure l’ardire di aggiungere nel corso dell’intervista resa a un quotidiano locale un’informazione non rispondente al vero. I cittadini modicani traggano le dovute considerazioni sul grado di affidabilità di Ignazio Abbate già Sindaco di Modica.
Partito Democratico Circolo di Modica